Ecco. Entro dal fruttivendolo pregustando già la buona insalatona che voglio preparare per pranzo, e la verduraia mi guarda ed esclama (con le stelline negli occhi come aveva Candy Candy!): "Ma te sei la signora che ho visto in tivù!? La mental ciock!" Sorpreso

Ed io, tra l’imbarazzo e l’orgoglio rispondo: "Ehm, si, sono io, la mental coach".

“Eco, me parea! Te si proprio brava!”

Ed improvvisamente mi sento Susan Sarandon che cammina su un Red Carpet, tra zucchine, cipolle e rapanelli ....

:D momenti di ordinaria estasi! Fico

Orgogliosa? Si, tanto! perché la gioia è anche saper godere dei piccoli e sinceri riconoscimenti delle gente comune come me.

Perché credo davvero che è meglio essere famosa tra le persone che incontriamo ogni giorno, meglio che siano questi a riconoscere le nostre qualità ed apprezzarle, perché sono lo che ne possono comprendere il vero valore ed usufruire da subito del nostro sorriso.

I flash dei paparazzi e le luci della ribalta si spengono in fretta, ed i giornali si riciclano il giorno dopo per la gabbietta degli uccellini. Occhiolino

... comunque uscendo dal negozio sentivo la signora che diceva ai clienti in coda alla cassa "quela siora là la conosso, la vien sempre qua a torse la frutta e verdura, e conosso ben anca so mama .... mammamia che emosion!" .... e sorrido camminando per strada, tronfia! Grazie! Love.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna